23 nov 2011 - Difendiamo il sociale!

Categoria: 
Data pubblicazione: 
Venerdì, 18 Novembre, 2011 (All day)

h. 10,30 – appuntamento davanti al Municipio - via Sestri 7 h. 11 – incontro pubblico nella sala dell’Oratorio dei Ragazzi - Vico Confalonieri (traversa di via Sestri)

Gli operatori Sociali e Volontari del Ponente e Medio Ponente di:

A.Ge, Anspi, Arci Genova, Arciragazzi Prometeo , Consorzio Agorà, ass. Crescendo,  Forum Terzo Settore, La Giostra della Fantasia, Omnibus,  Sorriso   Francescano, Teatro Akropolis, ass. Terra, Villa Perla, VirtuSestri, Uisp

con l’adesione di:

CIV di Pra’ “Le Botteghe del Borgo”, CIV Sestri, Comitato per Pra’, Comitato di Quartiere Cà Nuova, Comitato di Quartiere San Pietro, Comitato di Quartiere Voltri 2, Comunità Islamica del Cep, Croce Verde Pegliese, Consorzio Pianacci, AFMa associazione familiare malati di Alzheimer, ass. Famiglie Insieme Ponente, Fair – Manifattura Etica,  Filarmonica Sestrese, Il Praino, Ponente che Balla, ass. Pra’ Viva, ass. Punto Incontro Donna, ass. Tempo Libero San Pietro,  Il Voltrese

Organizzano: il 23 novembre 2011 un incontro pubblico "DIFENDIAMO IL SOCIALE"

da gennaio :

  • 500 posti di lavoro in meno
  • a rischio assistenza anziani, servizi per disabili, minori e famiglie delle nostre comunità

h. 10,30 – appuntamento davanti al Municipio -  via Sestri 7

h. 11 – incontro pubblico nella sala dell’Oratorio dei Ragazzi  - Vico Confalonieri (traversa di via Sestri)

Vista la situazione di difficoltà, confusione e mancanza di progettazione futura in cui i servizi sociali e sociosanitari si trovano molte persone stanno percorrendo strade diverse per rendere partecipe tutti gli operatori e le comunità di cittadini a una possibile risoluzione di questa situazione.

In particolare i tagli che si teme possano essere realizzati a Genova al sistema dei servizi sociali ed educativi rischiano di provocare entro i primi mesi del 2012 la chiusura di molti servizi per anziani, minori, disabili, persone svantaggiate e fragili e famiglie che provocherà la perdita di assistenza a migliaia di persone, un reale rischio di allarme sociale in vasti ambiti della nostra città e la scomparsa irreparabile di oltre 500 posti di lavoro solo sul territorio cittadino.

Alcuni operatori sociali, pubblici e privati, soci e volontari del ponente e medio ponente, appartenenti a molte realtà del terzo settore, hanno così deciso di iniziare un percorso territoriale con le comunità di riferimento per informare e condividere le azioni da intraprendere  organizzando un primo appuntamento a Sestri Ponente il 23 novembre.   L’iniziativa sarà un incontro tra operatori sociali, volontari, esponenti del terzo settore genovese, realtà delle comunità locali (come civ, comitati, associazioni, imprese,...) e i due presidenti di Municipio Ponente e Medio Ponente.

L’occasione sarà di reciproco confronto e  una “consegna” delle richieste delle comunità del ponente ai due rappresentanti delle istituzioni per loro natura più “vicini” al territorio.   Le istituzioni e la politica tutta devono essere consapevoli della loro piena appartenenza alla città e del loro inevitabile protagonismo nelle scelte cittadine.

info:

  • Enrico Testino 3476419212
  • Ciro Pesce 3807504407
  • Elena Merello 3496969819
  • Marilisa Saba 3480098264