UP

Categoria: 
Data pubblicazione: 
Sabato, 22 Marzo, 2014 (All day)

Ciao

è mezzanotte passata e tutti dormono , c’è un gran silenzio
sono davanti alla tv e guardo con il volume al minimo un talk show
ad un certo punto mi accorgo di sentire male e alzo di un pelo il volume poi ancora e ancora...
ma son diventato sordo?? no non  è questo è il rumore di fondo che nelle altre ore della giornata non udiamo ma è sempre lì come il tempo come un orologio che gira
un sussulto di rabbia di stupore mi fà uscire sul balcone
mi accorgo subito che qualcosa ha preso il sopravvento c’è un Mostro davanti ai miei occhi luci lontane e minacciose un odore che sà di stabilimento di veleno mi assale quasi fisicamente
è il rumore del Porto delle Navi dei loro motori e immagino la nube di veleni che si alza nell’aria e che respiro che respirano i miei figli addormentati i miei cari i miei amici tutti noi
eppure ho ancora quella foto da piccolo con mia sorella seduti sulla sabbia all’ombra di un gozzo per non scottarsi con la crema sulla pelle bianca e mia Madre che ci portava a respirare lo iodio...faceva bene alla gola diceva il dottore...
mi viene voglia di fare qualcosa mi sento fuori luogo forse qualcuno mi ha trasferito in un porto con tutta Prà oppure no forse siamo noi che ci siamo spostati...?
allora mi viene in mente il Film UP con la casa volante che ci porta via da qui con la forza dei palloncini colorati e della speranza di una condizione migliore
ma presto capisco che è solo un’illusione come nel film alla fine bisogna guardare alle cose concrete all’affetto di quel bambino travestito da postino e provare a parlarci a dialogare a volerci bene per cambiare la nostra vita non serve andare alla ricerca del famoso esploratore basta molto meno per realizzare i nostri sogni

scrivo questa mail (boom è caduto un container...) nelle speranza che tutti noi uniti riusciremo un giorno a spostare la nostra casa senza muoverla di un millimetro credendo nella forza dell’unione , nei nostri figli che ora dormono, nei nostri amici con cui sapremo combattere per i nostri obiettivi che sono quelli di vivere meglio con meno inquinamento meno rumori meno disinteresse è più valori

per questo Ringrazio di Cuore il Comitato per Prà i suoi fondatori il suo incesssante impegno Grazie di esserci di essere un punto di riferimento per quelli che non si rassegnano e sognano un futuro migliore.!!!

GRAZIE!!

Pivari Fabrizio